ALBO DEI VIGNETI STORICI DEL MANDROLISAI - Le domande di iscrizione all’albo possono essere presentate due volte all’anno, entro il 30 giugno ed entro il 31 ottobre.

Pubblicata il 02/05/2019

 
 
Il Consiglio Comunale, con deliberazione n. 4 del 28.03.2019, ha approvato il “Regolamento per la tutela, la promozione e la valorizzazione dei vigneti storici”, che ha la finalità di tutelare, promuovere e valorizzare i vigneti storici e le attività economiche e turistiche correlate, presenti sul territorio comunale, che:
  1. hanno un significativo valore storico e/o ambientale;
  2. sono elementi fondanti dell'identità e del patrimonio culturale della comunità;
  3. valorizzano con la loro continuità nel tempo il lavoro e l’intelligenza contadina e imprenditoriale;
  4. costituiscono risorse economiche strategiche;
  5. svolgono una funzione fondamentale di attrattori di flussi turistici.
 
L’art. 2 del Regolamento prevede che sarà istituito l’”Albo dei vigneti storici del Mandrolisai” articolato in quattro sezioni in relazione all’età del vigneto:
  1. sezione A – OVER 100, vigneto di grande valore storico: anzianità produttiva di 90 anni o superiore;
  2. sezione B – OVER 70, vigneto di grande valore storico: anzianità produttiva da 70 a 89 anni;
  3. sezione C – OVER 50, vigneto di rilevante interesse storico: anzianità produttiva dai 50 ai 69 anni;
  4. sezione D – OVER 30, vigneto di rilevante interesse comunale: anzianità produttiva dai 30 ai 49 anni.
 
Possono ottenere il riconoscimento di “Vigneto storico del Mandrolisai” i vigneti che presentino i seguenti requisiti:
  1. età superiore ai 30 anni che siano produttivi e rappresentino un esempio concreto di mantenimento e consolidamento delle tradizioni vitivinicole locali;
  2. coltivazione ad alberello tradizionale o palificato, rappresentativa della zona geografica tipica del Mandrolisai.
 
La domanda di iscrizione all’albo può essere presentata due volte all’anno, entro il 30 giugno ed entro il 31 ottobre, e deve essere compilata utilizzando il modulo disponibile nel sito web del Comune.
La domanda deve essere sottoscritta dal proprietario del vigneto o dall’affittuario/conduttore autorizzato dal proprietario.
Alla domanda devono essere allegati:
  1. documentazione fotografica;
  2. documento di identità del richiedente.
 
Il Regolamento, il modello per la presentazione della domanda e la scheda censimento vigneti, possono essere scaricati cliccando nei sottostanti link, e possono essere ritirati anche presso gli uffici del Comune .

-Regolamento
-Modello domanda
-Scheda censimento vigneti

Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto